Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Infrastrutture di ricerca e Laboratori

c3s_logo_2.png

Il Dipartimento collabora alla costituzione del  centro di Competenza sul Calcolo Scientifico (C3S)

 

Cluster per High Performance Computing

Il Dipartimento dispone di un cluster per  l'high performance compunting e di una workstation per il calcolo scientifico.

cluster.png

  • Rack: 42U
  • Frontend:
    • 2U rack chassis
    • redundant power supply
    • CPU Intel® Xeon® 4-core E5-2609v2 2,5 Ghz
    • RAM 32 GB
    • storage 9 TB (RAID6)
  • N. 3 computing nodes
    • 2U rack blade chassis
    • Dual CPU Intel® Xeon® 8-core E5-2640v2 2,0 Ghz
    • RAM 4 GB per core
    • storage 1 TB (RAID0)
  • N. 1 computing node:
    • 2U rack chassis
    • Dual CPU Intel® Xeon® 6-core E5645v2 2,4 Ghz
    • RAM 4 GB per core
    • storage 1 TB (RAID10)
  • N. 6 computing node:
    • 1U rack chassis
    • Dual CPU Intel® Xeon® CPU 3.20GHz
    • RAM 4 GB per core
    • storage 250 GB
  • Interconnection: Ethernet 1 Gbit/s
  • Consolle with KVM switch
  • UPS
  • Operative System: Debian GNU/Linux 7.6 64bit
  • Cluster management: Aethia Beolive Cluster Manager
    • parallel command execution (pdsh)
    • job management (Torque+MAUI)
    • optimized compilers (GCC, Intel Composer XE)
    • scientific computing libraries (LAPACK/SCALAPCK, BLAS, GSL...)
    • data visualization and processing (R, Octave...)
    • parallel programming (OpenMPI, MPICH2, OpenMP)
    • management software for provisioning (FAI), software updates (local repos), system
    • administration (pdsh), monitoring (Ganglia), maintenance (ssh remote access), recovery (FAI)
    • graphical client for administrators and users (Aethia Beolive Client)
  • Software packages:
    • MAPLE 17
    • GNU Octave 3.6.2
    • Macaulay2 1.6
    • R 3.0.2 (2013-09-25)
    • SINGULAR 3-1-6

Workstation per High Performance Computing

SERVER SUPERMICRO 2U 16 CORE XEON, 2 x CPU Xeon 8-Core E5-2650v2 2,6Ghz 20MB, 4 x Modulo DDR3-1600 Reg. ECC 16GB, SATA III 2p 4 x HDD 500GB 

  • Software packages
    • MATLAB  R2013b (8.2.0.701) 
    • MAPLE 17
    • GNU Octave 3.6.2
    • Macaulay2 1.6
    • R 3.0.2 (2013-09-25)
    • SINGULAR 3-1-6

Modulo di richiesta apertura account Cluster o Workstation

Il Laboratorio per la Ricerca e la Sperimentazione di Nuove Tecnologie Assistive per le STEM "S. Polin" e' stato istituito con delibera del Consiglio del Dipartimento di Matematica "G.Peano" in data 8 maggio 2018. 
Il Laboratorio opera nell'ambito della ricerca e della sperimentazione di nuove tecnologie assistive per lo studio delle STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics).
Prende origine dalla necessità della diffusione e dell'utilizzo delle nuove tecnologie per consentire l'accesso agli studi universitari di carattere scientifico a giovani con disabilità (sia motoria sia sensoriale). 
Presso il Dipartimento di Matematica "G.Peano" dell'Università di Torino il laboratorio svolge attività di ricerca e offre un servizio di consulenza, sperimentazione e trascrizione mediante moderne attrezzature hardware e software 

Per informazioni: 

Gruppo di ricerca

Tecnologie assistive per le STEM

Progetti correlati

Rassegna stampa

Grazie al finanziamento di Ateneo per l’acquisto di attrezzature per la ricerca 2020 il Dipartimento ha acquistato un server virtuale per il calcolo scientifico.
Il server si avvale dei servizi in cloud delle infrastrutture di calcolo avanzato per l’intelligenza artificiale HPC4AI. (High-Performance Computing for Artificial Intelligence)

Caratteristiche tecniche:

  • vCPU 32
  • RAM 300 GB
  • STORAGE FAST 200 GB
  • STORAGE COLD 10TB
  • STORAGE WORK 6TB 
  • S.O Ubuntu 20.04.4

Software già installati:

  • Magma
  • Matlab
  • Mathematica 
  • R
  • R Studio

Regolamento di utilizzo

L'utilizzo di MathHPC è dedicato a tutto il personale afferente al Dipartimento di Matematica ovvero: docenti, ricercatori, tecnici alla ricerca, assegnisti, borsisti di ricerca, dottorandi con relatore del Dipartimento di Matematica, tesisti di corsi di Laurea erogati dal Dipartimento di Matematica.

Eventuali richieste di utilizzo da parte di personale ricercatore non afferente al Dipartimento di Matematica verranno valutate dal Direttore del Dipartimento e sottoposte in approvazione.

Procedura per la richiesta di utilizzo

Per richiedere un account su MathHPC, compilare uno dei seguenti form:

Per eventuali richieste di installazione di software, compilare il seguente form:


Per Approfondire

Infrastrutture di ricerca di Ateneo

Ultimo aggiornamento: 11/05/2022 12:47