Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

#lifeonmath Meme Matematici

Tipologia
Progetti internazionali
Ente finanziatore
Fondi dei ricercatori coinvolti (Università di Torino, University of Bremen, Germany)
Periodo
01/02/2018 - 31/12/2025
Prof.ssa Ornella Robutti

Aree / Gruppi di ricerca

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

I meme matematici sono artefatti digitali tipici del registro di comunicazione social del XXI secolo: si tratta di rielaborazioni di immagini popolari con l’aggiunta di testi di contenuto matematico, che vengono condivisi e commentati in comunità online tematiche.

L’obiettivo del progetto #lifeonmath MEME MATEMATICI è studiare il ruolo dei meme matematici come strumenti nati spontaneamente nel mondo social per rappresentare idee matematiche ed esplorarne le potenzialità didattiche come risorse didattiche per la riorganizzazione e la sistematizzazione della conoscenza matematica, ma anche come occasioni per avvicinare maggiormente gli studenti alla matematica scolastica. La ricerca si conduce su due piani: una ricerca etnografica nel Web volta a studiare il significato e il ruolo di questi oggetti nelle comunità online, e una ricerca di tipo sperimentale che coinvolge la realizzazione di esperimenti con studenti e insegnanti della scuola secondaria, volta a osservare le potenzialità didattiche dei meme matematici in classe.

La ricerca etnografica è condotta seguendo il quadro teorico della cultura digitale convergente e partecipativa (Jenkins, 2006, 2009), secondo una metodologia innovativa messa a punto nell’ambito di questo progetto per l’osservazione di oggetti digitali spontanei di contenuto matematico. La ricerca ha evidenziato che i meme matematici vengono letti come rappresentazioni di enunciati matematici (Bini et al., 2020), di cui gli utenti discutono nei commenti la correttezza semantica e semiotica (sia riferita al sistema di segni matematici che a quello dei segni memetici) e il valore di verità.

La ricerca sperimentale è condotta osservando i meme come Boundary Objects (Star & Griesemer, 1989) tra la matematica scolastica e la cultura giovanile che questi oggetti rappresentano. Gli esperimenti sono costruiti in modo da favorire fenomeni di Boundary Crossing (Akkerman & Bakker, 2011), coinvolgendo gli studenti nella creazione di learning objects multimediali che, partendo dai meme, spaziano su più registri rappresentativi di un dato concetto matematico. L’obiettivo della ricerca è osservare se e come i meme possano arricchire le lezioni di matematica, offrendo agli studenti un ambiente meno formale, ma altrettanto significativo dal punto di vista matematico, per mostrare le loro conoscenze, in cui possono dare prova di abilità non standard come la creatività, lo humour e la competenza nella cultura popolare.

Per la disseminazione dei risultati del progetto nella comunità degli insegnanti:

Per dare visibilità social ai meme matematici creati dagli studenti:

Risultati e pubblicazioni

Risultati

Bini, G., & Robutti, O., (2019). Meanings in Mathematics: using Internet Memes and Augmented Reality to promote mathematical discourse. In U. T. Jankvist, M. van den Heuvel-Panhuizen, & M. Veldhuis (eds.), Proceedings of the Eleventh Congress of the European Society for Research in Mathematics Education, Freudenthal Group & Freudenthal Institute, Utrecht University and ERME https://hal.archives-ouvertes.fr/hal-02422152

Bini, G., & Robutti, O. (2019). Thinking inside the post: Investigating the didactic use of mathematical Internet memes. In A. Shvarts (Ed.), Proceedings of the PME and Yandex Russian conference “Technology and Psychology for Mathematics Education” (pp. 106–113). HSE Publishing House http://www.igpme.org/wp-content/uploads/2020/01/PMEYandex2019Final.pdf

Bini, G. & Robutti, O., (2020). Is this the real life? Connecting mathematics across cultures. In Proceedings of the CIEAEM 71 conference, Quaderni di Ricerca in Didattica (Mathematics)”, 7. G.R.I.M. (Dipartimento di Matematica e Informatica, University of Palermo, Italy) http://math.unipa.it/~grim/quaderno_2020_numspec_7.htm

Bini, G., & Robutti, M. (2020) Some Like It Social: Looking into the Interplay between Math and Internet Memes, The 14th International Congress on Mathematical Education, East China Normal University, Shanghai, China

Bini, G. (2020). How Spiderman Can Teach You Math: The Journey of Memes from Social Media to Mathematics Classrooms. Proceedings of the 2020 Connected Learning Summit. Carnegie Mellon University, ETC Press, USA

Bini, G., Robutti, O., & Bikner-Ahsbahs, A. (2020). Maths in the time of social media: conceptualizing the Internet phenomenon of mathematical memes. International Journal of Mathematical Education in Science and Technology.

Bini, G., Robutti, O., & Montagnani, M. (forthcoming) When They Tell You That i^56=1: Affordances of Memes and Geogebra in Mathematics. International Journal for Technology in Mathematics Education.

Ultimo aggiornamento: 18/10/2021 19:00