Sei in: Home > Progetti di ricerca > Progetti locali

La formazione degli insegnanti di matematica di scuola primaria e secondaria nel contesto istituzionale con l’uso di tecnologie

Tipologia
Progetti locali
Ente finanziatore
Università di Torino
Periodo
01/01/2014 - 31/12/2015
Coordinatore
Prof. Ornella Robutti

Aree / Gruppi di ricerca

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

Altri collaboratori:

Sabena Cristina, Altro personale: Ricercatore UNITO, Filosofia e Scienze dell'educazione

Eleonora Faggiano, Altro personale: Ricercatore UNIBA, Matematica

Antonella Montone, Altro personale: Ricercatore UNIBA, Matematica

Michele Pertichino,  Altro personale: Professore associato UNIBA, Matematica

Elisabetta Robotti, Altro personale :Ricercatore UNIVDA, Scienze umane e sociali

Markus Hohenwarter, Altro personale: Professor, Johannes Kepler University Linz, Mathematics Education

Theodosia Prodromou, Altro personale: School of Education Lecturer, University of New England

 

Descrizione del Progetto di Ricerca (scopo, fasi, metodo)

Il progetto mira a studiare i processi di docenti di matematica in formazione (in servizio/iniziale,

livello primario/secondario, parte dei quali nel Master “Professione formatore” e in Scienze della

formazione primaria). I dati dell’evoluzione dei docenti saranno comparati con quelli di Puglia,

Valle d’Aosta e Australia (New England).

Fasi:

1. I ricercatori e gli insegnanti-ricercatori progettano teaching experiment di matematica con le

tecnologie (es. GeoGebra);

2. Formano un gruppo di docenti di primaria e secondaria;

3. I docenti realizzano i teaching experiment;

4. I ricercatori analizzano i dati.

La ricerca utilizzerà metodi qualitativi di osservazione nel tempo e descrittori di processo tratti

dal modello teorico della trasposizione meta-didattica applicato alla formazione docenti.

 

Obiettivi del Progetto di Ricerca

 Scegliere le variabili (tipologia di compito, di lezione, metodologia utilizzata in classe,

riferimento alle Indicazioni Nazionali, uso di tecnologie, riferimenti teorici di didattica della

matematica) di un modello teorico sulla formazione professionale dei docenti di matematica

(trasposizione meta-didattica: Arzarello et al., 2013; Arzarello et al., in stampa) con l’uso di

tecnologie (come ad es. GeoGebra);

 Osservare i docenti in formazione e nella sperimentazione in classe tramite filmati, interviste,

discussioni registrate, questionari, attività on-line (forum);

 Analizzare l’evoluzione delle pratiche dei docenti alla luce delle variabili scelte, in particolare

la trasformazione del docente da task user a task designer attraverso l’analisi linguistica

tramite tag cloud.

Ultimo aggiornamento: 23/07/2015 11:35
Campusnet Unito
Non cliccare qui!