Sei in: Home > Progetti di ricerca > Progetti locali

Relazioni internazionali di matematici italiani 1830-1940

Tipologia
Progetti locali
Ente finanziatore
Università di Torino
Periodo
01/01/2014 - 31/12/2015
Coordinatore
Prof. Clara Silvia Roero

Aree / Gruppi di ricerca

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

Descrizione del Progetto di Ricerca (scopo, fasi, metodo)

In una fase come quella attuale di globalizzazione dell’attività scientifica si avverte l’esigenza di ripensare

criticamente la categoria di internazionalità, che ha informato una larga parte della letteratura recente.

L'efficacia di questa chiave interpretativa, elemento unificante per affrontare molteplici temi, con

approccio sia interno, sia esterno, è ampiamente riconosciuta.

Il progetto, incentrato sui rapporti internazionali intercorsi fra matematici italiani con colleghi esteri

nell'arco 1830-1940, mira a testare l'efficacia di tale nozione su alcuni case-studies inerenti la creazione, la

condivisione e la trasmissione del sapere matematico lungo tre direzioni: le ricerche nei settori dell'analisi

e dei fondamenti, della geometria algebrica e della meccanica nelle Scuole di G. Peano, di C. Segre e di V.

Volterra, il contesto storico-culturale-editoriale con ricadute sull’istruzione, e la storiografia della

matematica. (Il progetto ha passato la selez. loc. Prin 2009 con punti 29/30 e non la sel. naz: punti 14,667

su 15).

 

Obiettivi del Progetto di Ricerca

Attraverso l’esame di riviste specialistiche e di riviste didattiche, lo studio della rete di rapporti nei

carteggi, nei diari e nei materiali riportati dai viaggi e soggiorni all’estero, la ricognizione dei testi

stranieri tradotti e adottati nei corsi univ., le collaborazioni di italiani a enciclopedie europee e viceversa,

l’uso dei modelli geometrici importati dall’estero, si intende indagare lo scambio di idee, metodi e

persone, per valutare alcuni aspetti di tale dialogo, come la dialettica fra caratteri nazionali e

sovranazionali della logica matematica, il confronto fra l'approccio italiano alla geom. algebrica e il

contesto internaz., la circolazione di nuove metodologie didattiche, il ruolo degli enti internaz. volti a

favorire la cultura e l’educazione. Risultati: articoli, ediz. carteggi, congr. internaz. ESHS Lisbon 2014,

CIRM 2014, ICHME 2015.

Ultimo aggiornamento: 23/07/2015 11:35
Campusnet Unito
Non cliccare qui!